CITTADINANZATTIVA: TRE LEGGI PER LA GIUSTIZIA E I DIRITTI.

Mercoledì 1  e giovedì 9 maggio, rispettivamente in Piazza Maggiore ed in zona universitaria, sarà possibile firmare le tre proposte di legge di iniziativa popolare...

Bologna conferisce la cittadinanza onoraria a Muhammad Yunus

Su proposta del sindaco Virginio Merola e della presidente del Consiglio comunale Simona Lembi, alla presenza della Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini,...

Sgomberi a Bologna: ha veramente vinto la legalità?

La palazzina occupata dell'ex Telecom, in via Fioravanti a Bologna, è stata sgomberata. Dopo alcuni giorni di "trattative" tra il sindaco e gli assessori...
legge sul fine vita

Legge sul biotestamento, cosa cambia e cosa è importante sapere

Grazie al biotestamento c'è finalmente la possibilità di scegliere i trattamenti sanitari che ci riguardano nell’eventualità di non essere in grado di poterlo farlo in futuro
dimissioni neomamme dati

Dimissioni madri lavoratrici: dati e criticità su cui riflettere

Lo scorso anno oltre 25mila donne italiane sono state costrette a dimettersi dal lavoro: ecco i dati da conoscere e le criticità con cui devono scontrarsi quotidianamente le neo mamme lavoratrici

Adesione CA Emilia Romagna- Manifestazione “Via la divisa”

Ferrara- sabato 15 febbraio 2014 Si svolgerà a Ferrara sabato  febbraio p.v. alle ore 15 la manifestazione nazionale “Via la divisa” organizzata dall’Associazione Federico Aldrovandi,...

Cultura e tecnologia per la tutela dei diritti dei cittadini – Rete Giustizia per...

Il 23 novembre 2012 si è tenuta la riunione dei legali di Giustizia per i Diritti dell'Emilia Romagna, con la partecipazione della Responsabile nazionale...

Presentazione del Patto per la Tutela e della Carta dei Servizi per la tutela...

Bologna, venerdì 7 marzo 2014 Si è tenuta a Bologna il 7 marzo scorso, presso il Centro Sociale “Casa del Gufo”, in via Longo 12, dalle...
legge per gli orfani di femminicidio

Femminicidio, una legge per gli orfani

La legge appena varata colma un vuoto normativo, sostenendo gli orfani da femminicidio che si trovano nella difficile condizione di essere privi sia della madre, rimasta uccisa, sia del padre che è in stato di reclusione

Profughi, ecco il programma EU

Accoglienza dei profughi: i deputati votano un nuovo programma profughiI numeri parlano chiaro: il vecchio continente ne può accettare solo 4.500 ogni anno, ma i...