Visita i nostri siti satellite
I nostri siti satelliteBuone Pratiche Sociali - Cittadinanzattiva Emilia-RomagnaSportelli - Cittadinanzattiva Emilia-RomagnaMobilità  Sostenibile - Cittadinanzattiva Emilia-Romagna
I nostri siti satelliteBuone Pratiche Sociali - Cittadinanzattiva Emilia-RomagnaSportelli - Cittadinanzattiva Emilia-RomagnaMobilità  Sostenibile - Cittadinanzattiva Emilia-Romagna

Class Action di Cittadinanzattiva contro la RAI

Mancanza di segnale del digitale terrestre nella provincia ravennate Dopo tre anni dal passaggio al digitale della tv in Emilia Romagna continuano i disservizi per...

Blackout Wind: quali tutele?

13 giugno 2014:Una giornata da dimenticare per gli utenti Wind Infostrada. Infatti,a causa di un errore tecnico interno sui sistemi dell’operatore telefonico l’intera rete...
Fatturazione telefonia: no a quella a 28 giorni

Telefonia, stop alla fatturazione a 28 giorni: cosa deve sapere il consumatore

Telefonia, no alla fatturazione a 28 giorni Sì alla fatturazione mensile, e non a quella a 28 giorni: così lo scorso 12 febbraio si è...

Class Action contro la RAI: nuovo articolo su Repubblica

Riportiamo di seguito integralmente l'articolo uscito ieri, 1 settembre, sulla pagina di Bologna di Repubblica: Tv digitale, prima class action contro la Rai un team di legali duella con gli abbonati "A Ravenna azione collettiva per i disservizi del sistema di trasmissione che continua a registrare problemi in Italia. Viale Mazzini ribatte: "Molti utenti non hanno antenne adeguate e non vedono"di AGNESE ANANASSO Luigi Gubitosi BOLOGNA - Davide contro Golia. Così si è definito Andrea Maestri, l'avvocato che ha promosso la class action di 123 abbonati Rai di Ravenna contro la tv pubblica. Motivo del contendere: il segnale del digitale terrestre, adottato ormai da tre anni in Emilia Romagna, arriva disturbato o non arriva affatto. Disagi che, a dire il vero, continuano in vaste zone d'Italia, dalla Val D'Aosta alla Sicilia, a un anno dal completamento dello switch off, tant'è che l'esasperazione dei teleutenti ha portato alla prima class action italiana di questo genere, promossa appunto dall'associazione dei consumatori Cittadinanzattiva Emilia Romagna. Il caso è stato portato davanti al Tar del Lazio il 18 luglio, ma ancora si aspetta la sentenza. CHIUNQUE VOLESSE AGGIUNGERE LA SUA PROTESTA CONTRO I DISSERVIZI RAI, SOSTENERE LA NOSTRA INIZIATIVA E/O ADERIRVI, PUO' SCRIVERE ALL'INDIRIZZO E-MAIL: segreteria@www.cittadinanzattiva-er.it o contattarci al numero telefonico 051 199 85 606.
Agcom cosa fare contro i servizi di telefonia non richiesti

Telefonia e servizi a pagamento non richiesti: cosa fare? Il numero verde dell’Agcom

Cosa fare in caso di attivazione non richiesta di un servizio premium? L'Agcom ha dato il via a un'utile sperimentazione che permette all'utente di conoscere quali sono i servizi premium attivi sulla propria utenza ed eventualmente procedere alla loro disattivazione
Come presentare modello esenzione canone RAI over 75

Canone RAI, modello esenzione over 75 e richiesta rimborso: come fare

Canone RAI azzerato per gli over 75 a reddito basso. E se doveste aver già provveduto al pagamento non allarmatevi: è possibile chiedere il rimborso

Conciliazione nei contratti di telefonia

PROCEDURA DI CONCILIAZIONE PER CONTROVERSIE RELATIVE A CONTRATTI DI TELEFONIA Articolo di Gianfranco Di Lucchio     Quando si ha una controversia in ambito di telefonia o tv...

CANONE RAI- Cosa Cambia dall’anno 2016

Come è noto dal 2016  la Legge di stabilità  del 28/12/2015 n. 208 ha previsto che il canone RAI venga pagato  tramite la bolletta...

Class Action di Cittadinanzattiva contro la RAI

Riportiamo di seguito integralmente l'articolo uscito ieri, 1 settembre, sulla pagina di Bologna di Repubblica:    Tv digitale, prima class action contro la Rai un team di...