Consumatori

A RISCHIO LA DIFFUSIONE DEI CANONI CONCORDATI

Dal prossimo anno l’aliquota della cedolare sui canoni concordati tornerà al 15%. Riducendosi il livello dell’incentivo fiscale, è molto probabile che di restringa anche l’offerta degli alloggi che li applicano. di Raffaele Lungarella l’articolo è stato pubblicato su http://sbilanciamoci.info Dal 2011 i proprietari delle abitazioni date in affitto possono scegliere se tassare i canoni percepiti con […]

Leggi tutto

CONSUMATORI E IMPRENDITORI AGRICOLI POSSONO FALLIRE?

di Oreste Pagliari* Premesse La Legge Fallimentare prevede che possa fallire chi “svolge un’attività commerciale”, sono quindi esclusi, oltre alle imprese sottoposte a speciali procedure concorsuali (v. ad esempio il caso Parmalat), gli enti pubblici, gli imprenditori agricoli e, come noto a tutti, i consumatori. La norma, inoltre, prevede che non siano soggetti alle disposizioni […]

Leggi tutto

IL TAGLIO ALLE DETRAZIONI FISCALI NON RISOLVE I PROBLEMI DI BILANCIO

di Raffaele Lungarella pubblichiamo un articolo del 3 marzo 2017 apparso sul lavoce.info Non sarà la revisione delle detrazioni fiscali a permetterci di evitare la procedura di infrazione europea. Per non avere effetti negativi sulla ripresa, il taglio dovrebbe concentrarsi sui contribuenti con redditi più alti, che però ne beneficiano già in misura limitata. Ammontare e […]

Leggi tutto

IL PUNTO DI VISTA DEI CITTADINI NELLE DISCUSSIONI SUL PROGETTO DI LEGGE “NORME PER LA TUTELA DEI CONSUMATORI E DEGLI UTENTI. ABROGAZIONE DELLA LEGGE REGIONALE 7 DICEMBRE 1992 N.45

di Tommaso Calia* Cittadinanzattiva Emilia Romagna è stata chiamata insieme ad altre associazioni di consumatori a portare in regione il punto di vista dei cittadini nelle discussioni sul progetto di legge “Norme per la tutela dei consumatori e degli utenti. Abrogazione della legge regionale 7 dicembre 1992 n.45. L’iter è stato abbastanza lungo e gli […]

Leggi tutto

LE BANCHE SALVATE DAL POPOLO

di Raffaele Lungarella* e Francesco Vella estratto dall’articolo pubblicato su lavoce.info il 16/12/2016 Nella soluzione delle crisi bancarie ha assunto un ruolo determinante l’intervento dello stato, l’unico in grado di garantire una rapida soluzione dalle situazioni di dissesto, trasmettendo quei segnali di garanzia, solidità, chiarezza e trasparenza necessari per ripristinare un clima di fiducia e […]

Leggi tutto

2016: UN ANNO DI SUCCESSI PER L’ATTIVITA’ DI CITTADINANZATTIVA EMILIA ROMAGNA NEL SETTORE DELLA TUTELA DEI DIRITTI DEI CONSUMATORI

di Gianfranco Di Lucchio* Quello che si è appena concluso è stato un anno di notevoli soddisfazioni per l’attività svolta da Cittadinanzattiva Emilia Romagna nel campo della tutela dei diritti dei consumatori, molto spesso vittime, loro malgrado, di pratiche scorrette da parte di società di telefonia ed erogazione di servizi. Tra i tanti casi di […]

Leggi tutto

“Bonus a sapersi” Antonio Gaudioso ne parla al Tg3

Il segretario nazionale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, parla ai microfoni del Tg3 del bonus energia, lo sconto sulle bollette di luce e gas destinato alle famiglie a basso reddito. Solo il 30% circa degli aventi diritto ha usufruito dello sconto, evidenziando così la necessità di diffondere l’informazione. Cittadinanzattiva è impegnata, con altre associazioni, nella campagna […]

Leggi tutto

CONCILIAZIONE POSTE ITALIANE SpA: UNA VITTORIA IMPORTANTE PER CITTADINANZATTIVA EMILIA ROMAGNA!

Importante successo per Cittadinanzattiva Emilia Romagna in una procedura conciliativa recentemente raggiunta con Poste Italiane S.p.A. e conclusasi con il pagamento, a favore del nostro associato, della somma complessiva di € 600,00, somma riconosciuta a titolo di indennizzo per il disservizio postale subito e mai accordata prima d’ora ad un consumatore. Questo in sintesi quanto […]

Leggi tutto

Possibili disservizi del trasporto ferroviario

Cittadinanzattiva: vigileremo a tutela degli utenti A seguito dell’incidente ferroviario dello scorso 12 luglio, la competenza in materia di sicurezza ferroviaria, nell’ambito di alcune linee, è stata trasferita dalla motorizzazione civile all’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie (ANSF) la quale è subito intervenuta per accelerare la messa in sicurezza della rete ferroviaria nazionale. A […]

Leggi tutto