E’ venuta a mancare Adriana Gelmini. È stata per molto tempo il segretario regionale di Cittadinanzattiva, ma soprattutto responsabile del TdM. Tanti la conoscono bene e hanno lavorato con lei. Io purtroppo l’ho conosciuta quando era già malata, ma ho potuto apprezzare la sua dedizione alla difesa delle persone più fragili. Come dice la Gazzetta di Parma “la paladina dei più deboli”. A nome di tutti manderò un messaggio di cordoglio alla sua famiglia.                                                                                              Anna Baldini

 

Veramente triste notizia. Adriana è stata una vera paladina dei deboli e per chi come me da oltre 30 anni è nel movimento i ricordi sono tanti. Spero venga ricordata con tanto rispetto. Pier Luigi Guidastri

 

Grazie Anna ci uniamo alle condoglianze.                                        Maria Vittoria Santoro

 

Veramente addolorato.
Era una amica con la quale si era collaborato per più di 30 anni, si era condiviso il lavoro nella segreteria del regionale e nel nazionale, collaborato in tante iniziative. Non me lo aspettavo.                                                                                                     Fabio Zani

 

Ho appreso anche io ieri sera la triste notizia.
Ad Adriana mi legava una sincera e lunghissima amicizia e tanti sono i ricordi che ora riaffiorano.
Concordo con Pierluigi che la si dovrà ricordare con grandissimo rispetto e , soprattutto, trarre insegnamento dalla sua umanità e dedizione verso le persone più bisognose.
Aveva una parola buona per tutti e per tutti era pronta a sacrificarsi nel nome di un proprio ideale di vita.
Vi prego di ricordarla così.
Non aggiungo altro perché mi mancano veramente le parole.                         Mario de Riso

 

Per Adriana, attivista instancabile, sempre presente nei momenti di lotta civile e popolare,… una preghiera. Condoglianze ai familiari.                                    Giovanni Gelli

 

Mi addolora la notizia, ma Adriana ci mancava già da qualche tempo….       Hedda Forlivesi

 

La scomparsa della nostra cara ADRIANA è per noi tutti motivo di dolore e di sincera commozione. Rimane in noi un ricordo di una persona semplice, sempre pronta ad ascoltare e a trovare spazio di confronto e riflessione su alcune tematiche che ci accomunavano. Il ricordo della sua anima resterà sempre nei nostri cuori.   Michele Surano

 

Adriana è stata una delle prime persone che ho conosciuto nella nostra associazione e non posso che unirmi al pensiero di tutti voi per la perdita di una persona che si è battuta per la tutela dei diritti con forza e autorevolezza anche oltre una malattia terribile che l’aveva colpita in questi ultimi anni. Sentite condoglianze alla sua famiglia.             Tommaso Calia

 

Il ricordo che conserverò di una amicizia cresciuta nei 25 anni in associazione, è di una persona sempre disponibile ad incontrarti, ascoltarti e sostenerti, mai preoccupata della tua appartenenza religiosa, politica, sociale o del colore della tua pelle. Una sensibilità che ci mancherà e che da volontario non debbo mai dimenticare. Le più sentite condoglianze mie e di tutti i volontari Tdm di Reggio.                                                           Eros Codeluppi

 

………… Un percorso di vita che ho intrapreso con Lei, sempre disposta al consiglio all’ascolto, solare, e sorridente, decisa nelle sue idee. ……. molto resterà di Lei nel nostro cuore e in coloro che l’hanno conosciuta                                               Francesco Gussoni

 

Mi associo alle condoglianze. L’ho conosciuta tanti anni fa, per Porretta ha fatto tanto. Tdm. Cittadinanzattiva. Un abbraccio Adriana!                                                      Roberto Betti

 

Un pensiero, una preghiera ed un ringraziamento ad Adriana!                   Romano Ansaloni

 

Una preghiera!                                                                                 Giovanna Gaudenzi

 

Credo che l’articolo sulla Gazzetta di Parma in memoria di Adriana, rendendole merito delle sue qualità umane e dell’impegno nel sociale, ben rappresenti il pensiero di tutti quelli che l’hanno conosciuta. Un bel modo per ricordarla.                                        Oreste Pagliari

 

Un pensiero e una preghiera.                                                                  Sandra Florini

 

Ho letto ora della morte di Adriana Gelmini. Mi spiace veramente e volevo dirtelo e esprimerti sentimento di vicinanza. La conoscevo bene. Grande casinista. Ma vera.                                                                                                                                  Elio Rosati

 

Che triste notizia, a nome mio e della Ammi Onlus, le più sentite condoglianze alla famiglia.                                                                                                  Nadia Gaggioli

 

Segui #lepilloledicittadinanzattiva

#lepilloledicittadinanzattiva