Fascicolo Sanitario Elettronico in Emilia-Romagna, perché è così utile?

Chissà quante volte avrai sentito nominare il “Fascicolo Sanitario Elettronico”, senza capire esattamente a cosa ci si riferisse. Il Fascicolo Sanitario Elettronico è una raccolta di documentazione sanitaria a cui è possibile accedere online in forma riservata e protetta. L’enorme vantaggio? Il paziente ha a disposizione la propria storia clinica, così come i vari operatori coinvolti nelle cure che gli vengono offerte a seconda delle impostazioni di privacy stabilite dal paziente stesso (in questo modo qualunque operatore sanitario ha la possibilità di “inquadrare” un paziente sconosciuto anche in condizioni di emergenza/urgenza).

Come attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico

La prima informazione utile da conoscere è che il Fascicolo Sanitario Elettronico è facoltativo e può essere attivato in qualsiasi momento da tutti i cittadini-pazienti della Regione Emilia-Romagna che abbiano compiuto 18 anni.

Questi i passi da compiere per l’attivazione:

  1. registrati online cliccando sulla voce “REGISTRATI”;
  2. inserisci il tuo codice fiscale e l’azienda AUSL dove hai scelto il medico di famiglia;
  3. attendi l’invio della mail da parte del sistema all’indirizzo mail che hai indicato;
  4. recati presso uno degli sportelli dedicati della tua azienda sanitaria (che puoi trovare qui: http://support.fascicolo-sanitario.it/guida/accedi-al-tuo-fse/sportelli-di-abilitazione-fse), avendo cura di portare con te un documento di riconoscimento valido, una fotocopia del documento (ti verrà ritirata allo sportello) e l’ID della registrazione che trovi nella mail che hai ricevuto. Quest’ultimo passaggio è necessario per aumentare il grado di attendibilità della tua identità digitale.

Al primo accesso ricordati di perfezionare le impostazioni di privacy del tuo account; per ricevere assistenza tecnica, contatta il numero verde gratuito 800 033 033 (lunedì -venerdì 8:30-18:00, sabato 8:30-13:00). Poca dimestichezza con il web? Guarda il video tutorial per capire come attivare il tuo Fascicolo!

Quali sono i servizi a cui è possibile accedere attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico?

Numerosi i servizi a cui è possibile accedere:

  • Visualizzazione e archiviazione di referti medici;
  • Pagamento online di prestazioni sanitarie (con una piccola commissione a seconda del proprio istituto bancario di riferimento);
  • Prenotazione di visite ed esami in regime di Servizio Sanitario Nazionale e Sanità Pubblica;
  • Consultazione dei tempi di attesa delle prestazioni specialistiche ambulatoriali di primo accesso;
  • Funzione “Cerca medico” per cambiare o revocare la scelta del medico di famiglia o del pediatra di famiglia, attraverso una mappa interattiva che permette di individuare i professionisti della Regione Emilia-Romagna;
  • Trasmissione del modulo di autocertificazione della fascia di reddito.

Sul tema dei tempi di attesa della sanità pubblica ti invitiamo a leggere l’articolo con l’intervista rilasciata da Anna Baldini, Segretario regionale di Cittadinanzattiva Emilia-Romagna alla trasmissione “Aria Pulita”.

In apertura: foto tratta da Pixabay.com, @mohamed_hassan