Bologna si prende cura…del welfare

Cresce l’attesa per la grande rassegna-evento dedicata al welfare, che animerà Bologna dal 28 febbraio al 2 marzo 2019. 

“Bologna si prende cura” è il titolo dell’iniziativa promossa dal Comune di Bologna in collaborazione con l’Azienda USL della città per promuovere e presentare le tante associazioni che si prendono cura del welfare sul nostro territorio, mettendo ogni giorno in campo idee e proposte innovative per accogliere le sfide del nuovo millennio.

Il programma

Come mostra il ricco cartellone di eventi in programma, la rassegna nasce come un grande contenitore di iniziative, proposte e incontri pensati per favorire il confronto su questi temi e la conoscenza diretta di chi opera nel welfare e per il welfare. Dalla lotta contro le diseguaglianze all’accoglienza, dai percorsi di contrasto alla violenza alla progettazione partecipata: saranno tanti gli spunti su cui riflettere e confrontarsi nei luoghi simbolo della città che ospitano gli eventi, tra cui Palazzo d’Accursio, Palazzo Re Enzo, le sedi dei quartieri e Sala Borsa. L’ingresso a tutte le iniziative è libero e gratuito, sulla base dei posti disponibili.

La partecipazione di Cittadinanzattiva

Proprio all’interno di Sala Borsa – nello spazio espositivo “Gli elementi  fondamentali della solidarietà. Associazioni e welfare a Bologna” – Cittadinanzattiva parteciperà con uno stand per incontrare tutti i “cittadini attivi” che vogliono conoscere più da vicino l’associazione e saperne di più delle sue attività. L’appuntamento è venerdì 1° marzo dalle ore 10 alle 14: non mancate!

Segui #lepilloledicittadinanzattiva

#lepilloledicittadinanzattiva