Servizio Civile Universale: candidati con Cittadinanzattiva Emilia-Romagna

Se hai tra i 18 e 28 anni, hai la cittadinanza italiana, europea, o hai un regolare permesso di soggiorno, puoi candidarti al Servizio Civile Universale (SCU).

Il Servizio civile è un’esperienza a favore della comunità che si realizza attraverso delle attività da svolgere per un anno all’interno di un ente. Prevede un impegno di 25 ore settimanali e ad ogni operatore spetta una retribuzione mensile pari a 440 euro.

Cittadinanzattiva Emilia-Romagna è uno degli enti ospitanti presso cui potrai candidarti per svolgere le attività dei tre diversi progetti. 

Progetto “Pane e tulipani” 

Il progetto “Pane e tulipani” nasce dall’esigenza di contrastare le vulnerabilità di donne e minori, come ad esempio mancanza di lavoro, disparità salariale, violenza, benessere personale, ospedalizzazione. La finalità del percorso è rafforzare la coesione sociale, ridurre le disuguaglianze, rafforzare la tutela e il rispetto dei diritti dei minori, sostenere le famiglie. 

Per perseguire tale scopo il programma si concentrerà sui seguenti punti:

  • Potenziare le attività di animazione e educazione per le donne e i minori accolti nelle strutture residenziali e ospedaliere al fine di migliorare le dinamiche di gruppo.
  • Promuovere la conoscenza dei servizi sociosanitari pubblici e privati del territorio.
  • Accompagnare gli utenti verso un percorso di riscoperta delle proprie autonomie personali e potenzialità utili al fine di potersi reinserire nel contesto relazionale e sociale.
  • Promuovere una nuova consapevolezza diretta all’ascolto di sé e dei propri bisogni per donne e/o nuclei mamma-bambin*,  con un focus sui principi fondamentali di salute.
  • Promuovere le conoscenze delle problematiche sociali e individuali provocate dalla violenza di genere contro donne e minori.
  • Promuovere per donne e bambin* ospedalizzat* e per le loro famiglie l’apprendimento di nuove modalità comunicative e comportamentali, mirate all’acquisizione di una maggiore consapevolezza di sé e delle proprie emozioni per aumentare la loro resistenza nell’affrontare il difficile percorso della malattia.
  • Promuovere l’informazione sul tema “promozione della salute”, in particolare per donne e minori, favorendo la cultura del ben-essere in tutte le sue componenti.
  • Promuovere la conoscenza del mondo del lavoro affine alle caratteristiche psico/fisiche della persona, accompagnarla in un percorso di scoperta di abilità e potenzialità per un giusto inserimento nel mondo del lavoro.

Ente ospitante: Cittadinanzattiva Emilia-Romagna APS

Cittadinanzattiva Emilia-Romagna APS è un’organizzazione fondata nel 1978, che promuove l’attivismo dei cittadini per la tutela dei diritti, la cura dei beni comuni e il sostegno alle persone in condizioni di debolezza.

Si occupa di salute, politiche dei consumatori e servizi di pubblica utilità quali giustizia, scuola, lavoro, informazione al cittadino, ambiente, vivibilità e decoro urbano.

Grazie al lavoro degli sportelli (ricerca lavoro, sovraindebitamento, salute, stranieri e consumatori), Cittadinanzattiva Emilia Romagna APS accoglie cittadin* italian* e migranti, con o senza minori in carico, in condizioni di disagio sociale, economico e relazionale e fornisce assistenza su più fronti: salute, consumerismo, lavoro, scuola, pratiche burocratiche e/o economiche.

Le attività del progetto “Pane e tulipani” all’interno di Cittadinanzattiva Emilia Romagna

  • Dare supporto nella gestione delle principali pratiche burocratiche: 

    • Preparazione dei documenti necessari per il rinnovo dei documenti personali come il permesso di soggiorno, la carta d’identità, il certificato ISEE.
    • Verificare orari di apertura di uffici e sportelli (anagrafe, centri per l’impiego, sportelli scolastici, tribunale etc..) e verificare insieme le modalità per raggiungerli.
  • Dare supporto nella scoperta della messa in rete dei servizi offerti:

    • Verificare orari di apertura e collocazione sul territorio di uffici e sportelli al fine di fornire supporto nell’espletamento delle pratiche personali in corso.
    • Accompagnare gli/le utenti presso gli uffici del territorio per supportarl* nell’espletamento delle pratiche. 
  • Dare supporto nella ricerca attiva del lavoro:

    • Accesso allo sportello ricerca lavoro nella sede di Cittadinanzattiva Emilia-Romagna APS per la preparazione dei documenti necessari, in particolare la stesura del curriculum vitae.
    • Supporto nella ricerca attiva del lavoro di persona e tramite le piattaforme online.
    • Formazione sull’utilizzo dello smartphone per la ricerca del lavoro.
    • Verifica insieme agli utenti degli orari di apertura e dei luoghi in cui si trovano agenzie del lavoro. 
    • Continuo e costante monitoraggio dell’attività degli utenti attraverso la pianificazione di più appuntamenti in presenza o da remoto. 

Informazioni utili:

  • Per candidarti entro il 10 febbraio 2023 puoi seguire la guida a questo link.
  • Puoi trovare la lista completa dei progetti SCUBO a questo link.

Contatti SCUBO


Segui #lepilloledicittadinanzattiva

#lepilloledicittadinanzattiva